Le imprese si trovano frequentemente a dover far fronte a richieste e capitolati imposti dai clienti, inerenti la sicurezza e la sostenibilità degli articoli e/o dei processi produttivi.

Si tratta di richieste che fanno spesso riferimento sia alla legislazione europea (REACH) che a quella di altri stati (Usa, Cina…) o a capitolati o a sistemi di certificazione volontari sviluppati da singole imprese o gruppi organizzati e che hanno lo scopo di ottenere dall’azienda fornitrice, una garanzia scritta e legale in merito alla sicurezza e sostenibilità dei materiali e degli articoli venduti.

Tali richieste solitamente forniscono elenchi di sostanze con relativi limiti di presenza e citano i più diversi riferimenti pubblici e privati (legislazioni) presenti sul mercato mondiale.

 

In questo contesto, Tessile e Salute fornisce gratuitamente supporto alle aziende “certificate” che partecipano al suo progetto per rispondere in modo sereno, puntuale e autorevole ad ogni richiesta inerente la eco-tossicologia.

 

La trasparenza di Imprese e di intere filiere e la conoscenza di tutte le sostanze chimiche utilizzate permettono ad Associazione Tessile e Salute di mettere in condizione le Aziende partecipanti di:

·         rispondere ad ogni richiesta dei clienti in merito alla eco-tossicologia degli articoli in modo semplice e puntuale;

·         essere conosciute ed accreditate presso tutti i Brand della moda;

·         ridurre rischi e costi;

·         differenziazione dai competitors a basso prezzo;

·         essere riconosciute e promuoversi come imprese trasparenti e sostenibili.

 

 

Per ottenere il servizio gratuito occorre associarsi ad Associazione Tessile e Salute ed ottenere la certificazione.